Temporali estivi

Sono stata piuttosto assente, e lo sono stata dopo aver promesso di non esserlo più. Che triste gioco del destino.
Siamo alla fine di giugno.
È estate da soli otto giorni e io non vedo l’ora che finisca.

Sono un po’ presa dal caldo, dallo studio, dagli impegni, dalla ricerca…

Il caldo che ti annebbia il cervello, gli esami universitari, la ricerca di uno spazio.

Sto cercando di tirarmi avanti il più possibile, con la voglia di arrivare a destinazione, ma la paura di vedere cosa c’è dopo.
Colloqui per il servizio civile a settembre.
La ricerca di un nuovo appartamento.
Il timore di come sarà la nuova vita.

I temporali estivi che non ti fanno uscire di casa.

Ma io sono sempre qui, a fare il bis di lasagna e con un sacco di ansia e stress in più che mi consumano piano piano.

Sono qui, ma è come se non ci fossi. Non ho tempo per leggere, per fare foto, per andare al cinema. Sono la Martina di sempre? Forse no. Ma settembre arriverà presto.

E anche i temporali estivi lasceranno il posto alle foglie che cadono.

Grazie della pazienza e alla prossima,
Martina V.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...