5 Curiosità sul film Logan: Wolverine

Se già avete visto il film di James Mangold sarete sicuramente rimasti colpiti da questo insolito cinecomic, ecco quindi 5 curiosità sulla pellicola più chiacchierata, e apprezzata, dell’ultimo mese:

1. Il finale era stato anticipato nel capitolo precedente. Il regista ha confermato che la fine di Wolverine era stata anticipata dalla veggente Yukio nel precedente film Wolverine – L’Immortale, diretto sempre da Mangold.

C6fVOafVQAQZG6U.jpg

2. Il fumetto che compare in realtà non esiste. È stato creato appositamente per il film, con i disegni di Joe Quesada.

wolverine-logan-xmen-banner.jpg

 

3. Il film che guardano in hotel è stata una fonte di ispirazione per il regista. Il Cavaliere della Valle Solitaria di George Stevens, il cui protagonista deve fare i conti con una vita fatta di violenze, come Wolverine.

4. I volti degli attori sono stati ricreati in CGI. Nelle scene che prevedono l’uso di stuntman, i volti di Logan e di Laura, sono stati scansionati e ricreati digitalmente, per poi essere posizionati sopra il volto delle controfigure.

build_logan_lookDev_v283_0028.jpg

 

5. Mangold sta preparando una versione in bianco e nero. Lo stesso regista ha confermato che ci sta lavorando su.

Nel caso non lo aveste ancora fatto, vi invito a leggere la mia recensione sul film, cliccando QUI!

Grazie della lettura, alla prossima!

Martina V.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...