È arrivato l’arrotino di Anna Marchesini

È arrivato l’arrotino è l’ultimo romanzo dell’attrice teatrale Anna Marchesini, venuta a mancare poco tempo fa. Un romanzo postumo, lasciato interrotto, con una bellissima prefazione firmata dalla figlia Virginia e una raccolta di poesie dell’autrice.

annamarchesini_earrivatoarrotinoTrama: certi incontri hanno una forza quasi magica, perché dilatano lo sguardo lasciando affiorare le nostre paure più profonde. A volte sono persone, altre idee, altre ancora solo voci. Ma tanto basta. Non saremo più gli stessi. E quello che ci racconta Anna Marchesini in questo suo ultimo romanzo. Due vite, due donne, due storie vicine e lontane: una creatura che sta per venire al mondo e un’orfana che del mondo conosce solo l’indifferenza. Un prima e un poi legati a doppio filo dalla stessa presenza: il passaggio dell’arrotino che deposita le sue orme sulla polvere, lo specchio di tutto quello che nella vita temiamo e amiamo. In bilico tra il sorriso e la lacrima, queste pagine sono un inno alla gioia e alla libertà, il dono più bello di una delle più grandi artiste italiane degli ultimi anni.

 


Ho acquistato questo libro con tanta curiosità e con la voglia di leggere qualcosa di nuovo, di fresco. anna_marchesini

Non conoscevo Anna Marchesini come autrice, ma solo come attrice. È stata una bella sorpresa. Una scrittura che rimanda ad altri tempi: astratta, immaginifica e molto popolare. Una prosa che, a tratti, sfocia in pura poesia.

L’autrice era solita scrivere tutto a mano, in disordinati quadernetti. Una manualità artistica andata perduta.

La storia di due donne: Anna e Maddalena. Diverso destino, diversa nascita, ma accomunate dalla figura dell’arrotino, forte presenza nell’Italia di una volta.

Storie di grande valore sentimentale, inusuali punti di vista (come il feto che ci parla) e la struggente fine che non conclude.

A far da sfondo l’attuale concetto delle diversità. Perché non c’è nulla di male nell’essere diversi (o non voluti).

Un raro gioiello di letteratura contemporanea italiana, finalmente libera dai suoi limiti.

Consigliato a tutti coloro che sono stanchi di trovare romanzi di Fabio Volo in libreria.


Buona lettura,

Martina.

Annunci

Un pensiero su “È arrivato l’arrotino di Anna Marchesini

  1. Pingback: “I Dare You Book Tag” – Il lato oscuro delle parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...