Tanti auguri Christopher Tolkien!

Oggi ricorre il novantaduesimo compleanno di Christopher 250px-christopher_tolkienJohn Reuel Tolkien. No, non è l’autore del Signore degli Anelli, è il figlio.

Lui non conosce voi, ma voi potete conoscere lui.

È stato cresciuto a pane e fantasy, e sue sono le mappe originali della Terra di Mezzo.

Tanti auguri… ma perché festeggiarlo?

Perché senza di lui avremmo poco e niente del lavoro del padre!

J.R.R. Tokien scrisse numerose opere, espandendo la storia e i miti di Arda, ma senza venir pubblicato.

Christopher si è preso carico delle pubblicazioni, completando quello che era rimasto incompiuto.

Giusto per darvi un’idea: ha completato Il Silmarillion, opera tutt’altro che facile, facendo un lavoro impressionante!


L’importanza di poter usufruire di altri lavori di Tolkien è incommensurabile. Non lo dico da fan sfegatata, ma da lettrice.

Perché, prima ancora di essere il padre della Terra di Mezzo, Tolkien era uno studioso, ed è bello vedere come questo suo aspetto si sia tramandato, rimanendo intatto nel figlio.

E non lo guardate come a un modo per fare profitti. Dietro a questi lavori si celano la passione, la fatica e il sudore. Io lo vedo come una volontà di perpetrare la memoria del padre, ma soprattutto, una forma di rispetto verso noi lettori.

Quindi grazie, Christopher! Grazie per aver portato nelle nostre librerie opere meravigliose.

Mi unisco ai festeggiamenti di Tolkien Italia.

Leggete questo interessante articolo.


Vostra, Martina. 

Annunci

2 pensieri su “Tanti auguri Christopher Tolkien!

  1. Personaggio fantastico.
    Ovviamente non ha il peso del padre, ma ha ereditato un tesoro non facile da gestire. Credo che Christopher non abbia ereditato solo il mondo del padre, ma anche un grave peso, ossia quello del tramandare un genere intero.
    E’ stata la famiglia Tolkien a divulgare le opere di JRR che erano già largamente famose, ma hanno fatto di più. Lo hanno reso accessibile anche al cosiddetto ”pubblico medio” con la definitiva trasposizione di LotR al cinema. E LotR, tra alti e bassi nei suoi sei film, ha esteso la conoscenza generale non solo di un’opera ma anche di un genere (e da quel successo infatti che sono nate tante serie tv. Esempio pratico e scontato Game of Thrones).
    E qui, secondo la mia modesta opinione, Christopher ha ereditato e ben giocato un importante quanto fantastico ruolo.

    Quindi auguri a Christopher Tolkien (anche se in ritardo) e bell’articolo, Martyne!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...